Crea sito

Arrestato il manager elettorale di Donald Trump

Il manager della campagna elettorale di Donald Trump, Corey Lewandowski, 42 anni (nella foto, con Trump durante un intervento del candidato repubblicano), è stato arrestato e poi lasciato a piede libero in Florida dopo essere stato accusato di «aggressione» per avere intenzionalmente colpito al braccio Michelle Fields, giornalista di Breitbart News , durante un comizio al Mar-a-Lago Club (proprietà di Trump) a Palm Beach, l’8 marzo scorso. «Il signor Lewandowski è assolutamente innocente», ha commentato un portavoce di Trump. Il dipartimento di polizia ha però diffuso un video che mostra l’incidente: si vede Michelle Fields che cammina accanto a Trump e poi Lewandowski che la afferra e la strattona. In Florida per l’accusa di percosse si rischia una pena massima di un anno di prigione o una multa di mille dollari. Questo è quanto si apprende dalle righe del Corriere della Sera.

You may also like...