Crea sito

Blue Monday: il giorno più triste dell’anno

sad-623848_960_720Oggi, lunedì 18 gennaio, secondo un’equazione calcolata da Cliff Arnall nel 2005, è il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno.

Il Blue Monday secondo l’equazione viene a coincidere con il terzo o quarto lunedì di gennaio e la prima volta che questo termine è apparso è stato nel 2005 in un comunicato stampa di una compagnia di viaggi “Sky Travel”

Cliff Arnall, tutor del “Centre for Lifelong Learning” collegato all’università di Cardiff, affermò di aver iniziato gli studi per aiutare la società di viaggi nell’analisi riguardante le tendenze dei consumatori, in questo caso dei viaggiatori.
Sono state utilizzate molte variabili nell’equazione tra cui le condizioni atmosferiche, i livelli di debito soprattutto in seguito alle spese natalizie,  i depression-242024_960_720bassi livelli motivazionali e la necessità di agire degli individui.

E’ stata poi formulata una seconda equazione nel 2009 ma entrambe sono state considerate idee pseudoscientifiche in quanto prive di una base scientifica solida.

Nel frattempo si sono moltiplicati i pareri al riguardo ed in molti hanno cominciato a dare consigli su come affrontare questa giornata in modo positivo.
E’ stato addirittura creato un sito “Beat Blue Monday” con una lista per “combattere” questo particolare lunedì, che spaziano dal provare qualcosa di nuovo, al contattare amici e parenti fino all’aiutare il pianeta.

Sara Bianchi

Studentessa di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha partecipato alla FAO Model Conference, MUN Accademy 2015, come giornalista del People’s Daily China. Conta di collaborazioni con Radio Kaos Italy, Zai.net e l’associazione culturale OfficineNove. Fotografa freelance, amante dell’arte, della street art con uno spiccato interesse per la politica e l’attualità. Attualmente ricopre il ruolo di Content Curator, redattrice all’interno della redazione de Linkursore. Collabora anche con The Eyes Fashion. Nella sua aspirante carriera da giornalista vanta già alcune interviste come ad esempio: Paolo Rossi, The Pills, Loona Loop e proprio con Linkursore l’intervista a Chef Rubio.

You may also like...