Crea sito

Lega Nord: blitz nella sede romana di via Alberto Caroncini

blitz sede lega nord 2Venerdì scorso, 13 febbraio 2015, la sede romana della Lega Nord situata in via Alberto Caroncini 23, nel quartiere Parioli, ha subito un blitz di alcuni esponenti dei movimenti antagonisti della Capitale.  Verso le 12.30 un gruppo di otto persone ha fatto irruzione nella sede del partito di Matteo Salvini ed ha imbrattato gli interni con un lancio di uova e vernice.

Tale atto avviene a due settimane esatte dal 28 febbraio, giorno in cui il leader della Lega Nord sfilerà per le strade di Roma con i sostenitori della stessa Lega e del neo-partito “Noi Con Salvini” per chiedere le dimissioni del governo Renzi. Insieme a Salvini sfileranno i neofascisti di Casapound guidati dal loro leader Iannone che ultimamente si trova parecchio in sintonia su molti temi con il segretario leghista.

Le otto persone autrici del blitz, inoltre, hanno aggredito Claudia Bellocchi, la coordinatrice laziale della Lega Nord. “Mi hanno colpito con dei bastoni, gridandomi “Sporca Leghista” e dicendomi che “è solo un anticipo” in vista della manifestazione di fine mese“: queste le parole esatte della stessa Bellocchi.

bellocchi salvini

Questo è il secondo blitz in ordine di tempo contro i leghisti a Roma: lo scorso 24 Gennaio vi era stato un episodio simile avvenuto la sera prima che si aprisse il primo “Congresso della Lega per il Lazio. In quell’occasione dieci persone entrarono nella hall dell’hotel NH Vittorio Veneto e, dopo aver bloccato il custode, avevano scritto sulle varie vetrate: la frase “No Lega“.

 

Il movimento “Mai Con Salvini” ha fatto sapere che mercoledì 18 febbraio ci sarà l’ultima assemblea all’università la Sapienza di Roma per preparare il contro-corteo del 28. Per ora si sa solo che questo contro-corteo partirà da Piazza Vittorio.

mai con salvini

You may also like...