Crea sito

Migranti, Mattarella: “Le barriere che dividono l’Europa sono una zavorra”

Le barriere che dividono l’Europa sono una zavorra che ne appesantisce il cammino“. Lo ha detto il Presidente della Repubblica,Sergio Mattarella, intervenendo a Torino all’Italian German High Level Dialogue. “Sono lieto – ha aggiunto – che il rappresentante della Commissione ieri abbia pronunciato parole chiare su quanto sta avvenendo al Brennero. Tornare indietro da Schengen sarebbe un atto di autolesionismo, per tutti”. “Non basteranno i muri e le barriere a proteggerci – aggiunge Mattarella – se l’Europa non farà passi avanti come progetto comune. Abbiamo lavorato settant’anni per abbattere i muri che dividevano l’Europa: non lasciamo che rinascano, creando diffidenze e tensioni laddove, al contrario, servono coesione e fiducia”.

“Lasciare senza risposte le migliaia di donne e uomini che fuggono da guerre, violenze, devastazioni e che oggi bussano alle porte dell’Europa, non è possibile”, ha detto ancora Mattarella.

E intanto nuovi scontri sono scoppiati tra la polizia macedone e i migranti bloccati a Idomeni che hanno tentato di scavalcare il recinto al confine con la Grecia. Le autorità greche riferiscono che i poliziotti hanno sparato gas lacrimogeni e granate assordanti per scoraggiare un gruppo di 30 persone che cercava di scavalcare la recinzione di filo spinato con l’uso di coperte. Al momento non si segnalano feriti. (Ansa)

You may also like...